Oroscopo

Oracolo Arabo

Oracolo Arabo

Un funzionamento del tutto differente, rispetto alla nostra tradizione, caratterizza l’Oracolo Arabo. Conosciuto anche come l’oracolo dell’amore, i segni riportati derivano dalla tradizione orientale che identifica la vita come una continua lotta tra le armi bianche. Queste ultime si suddividono in due particolari categorie: l’Arma della Nascita e l’Arma dell’Arrivo. Si tratta di due categorie che identificano i cambiamenti della personalità che caratterizzano gli uomini e le donne nel corso della loro esistenza.

Un ulteriore differenziazione è prevista, inoltre, tra le armi corte come il pugnale, il coltello, il coltellaccio, e il pugnale arabo dalle armi medie come la clava, la mazza di ferro o lascia ed infine le armi lunghe come la spada, la fionda, l’arco con le frecce e la lancia.

In pratica, secondo l’interpretazione data dall’Oracolo Arabo, coloro che appartengono al primo gruppo di armi hanno una personalità caratterizzata da una scarsa fiducia in sé stessi mentre al secondo gruppo appartengono i soggetti con un carattere identificabile come una sorta di via di mezzo tre la prima e l’ultima categoria che, invece, raggruppa le persone con le qualità migliori.

Un’altra radicale differenza tra l’oracolo arabo e l’occidentale è la possibilità di cambiare il segno di appartenenza. Insomma cambiare segno ,e quindi il proprio destino, è possibile secondo l’interpretazione orientale passando dalle armi corte quelle lunghe.

Le carte dell’oracolo arabo

Le prime carte che di solito vengono prese in considerazione sono quelle corte e caratterizzate da un valore inferiore rispetto alle altre.

Le persone con il segno del Coltello vengono indicate come i soggetti istintivi ed aggressivi mentre il Pugnale rappresenta le persone concentrate sulla difesa, ma con conoscenze minime dell’attacco.

Il Coltellaccio, invece, è l’arma che caratterizza i caratteri impulsivi ed, allo stesso tempo, notevolmente insicuri che non intendono mostrarsi deboli. Il segno rappresenta anche i soggetti che hanno, di solito, significative difficoltà ad interagire con le altre persone.

Al Pugnale Arabo appartengono i soggetti caratterizzati da una forte sicurezza in sé stessi, una grande astuzia, ma anche da egocentrismo.

Le armi medie e lunghe

I soggetti che ricadono sotto il segno della Mazza di Ferro sono spesso poco propensi all’attacco mentre la Clava identifica soggetti razionali e spesso pigri. Con l’Ascia si identificano spesso le persone con una personalità molto complessa mentre la Catena rappresentano gli aggressivi.

La Spada rappresenta una persona abituata al comando ed alle imprese eroiche mentre la Lancia indica soggetti leali.

La Fionda, per le sue caratteristiche di arma che necessità di un numero maggiore di colpi per essere efficace, è il segno delle persone socievoli ed intelligenti.

Il segno più potente in assoluto è l’Arco. Chi è caratterizzato da questo segno ha, di solito, un equilibrio non comune agli altri. Una notevole flessibilità che si accompagna alla cultura ed a una forte intelligenza.

Fonte: Oracolo arabo by Sognienumeri.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *