Conto corrente TransferWise conviene? Opinioni e recensione 2019

TransferWise è qualcosa che grazie alla tecnologia è divenuto un servizio utilizzato da una grossa percentuale di utenza.

Internet fin dalla sua nascita ha visto crescere in maniera esponenziale i servizi offerti agli utenti, e nel tempo è divenuto fulcro principale di qualsiasi settore. Non poteva mancare quindi il mondo finanziario, che attraverso internet offre una moltitudine di opportunità.

Parliamo chiaramente di prodotti come conti correnti bancari, conti deposito, investimenti online, sia attraverso le banche o i promotori, sia attraverso le piattaforme di trading.

Tra i sistemi più gettonati vi sono anche quelli dei conti che permettono trasferimenti di denaro, sia per acquisti che da un conto corrente all’altro. Quello che andiamo ad analizzare oggi è appunto TransferWise, che rispetto ad altri tipi di conto corrente similari come ad esempio PayPal, ha cominciato a conquistare una larga fetta di utenti.

Nel nostro articolo andremo a conoscere da vicino questo conto corrente, ovvero cosa sia nello specifico, come funziona, e quali siano le sue caratteristiche.

Infine, andremo a conoscere tutte le informazioni necessarie per comprendere appieno il suo funzionamento, ma soprattutto il suo valore reale come strumento di deposito per i propri capitali.

Cos’è TransferWise

TransferWise nello specifico è una piattaforma che permette di trasferire il denaro a livello internazionale, ed è un sistema alternativo rispetto ai classici, ovvero quelli che vedono come intermediari banche, PayPal, Poste o piattaforme dedicate al servizio di money transfer.

Uno degli obiettivi principali di questo servizio è quello di non prevedere commissioni sulle operazioni, quindi è un vero e proprio servizio peer-to-peer tra due utenti.

Come funziona TransferWise

Con TransferWise si può inviare o ricevere soldi online, sia dalla carta di debito o credito o direttamente da quello che è il conto TransferWise.

La gestione e il deposito del denaro è possibile in più di 40 valute diverse e l’invio del denaro è consentito in almeno 50 paesi.

Nel caso si debba procedere con la conversione del denaro da una valuta all’altra, il sistema prevede una commissione che è fin da subito visibile per gli utenti, quindi nessuna sorpresa finale nascosta o imprevista.

L’importo di tale commissione varia a seconda di quali siano le valute coinvolte, ma la piattaforma garantisce che si abbia un tasso di cambio nella media di mercato, personalmente utilizzo spesso questo servizio e paragonato ad altri servizi, risulta sempre il più conveniente, sia in termini di commissioni che in per tasso di cambio valute applicato.

TransferWise è un conto corrente che si diversifica da altre tipologie, come ad esempi i conti bancari, perché in esso non è previso uno scoperto, e non sono previsti interessi sul proprio deposito.

Sebbene anche in questo caso si ricevano estremi bancari, saranno utili esclusivamente allo scopo di trasferire e ricevere il denaro. Appena aperto il conto su TransferWise, si entrerà in possesso degli estremi, i quali ci permetteranno ci ricevere denaro da tutto il mondo a zero commissioni.

Carta di debito TransferWise

È possibile ottenere anche una carta di debito Mastercard® TransferWise, con la quale sarà possibile pagare in qualsiasi valuta, inoltre lo si potrà fare in qualsiasi posto del mondo e cosa non da poco senza commissioni nascoste.

I pagamenti che vengono fatto nella valuta del proprio conto sono gratuiti, e per quanto riguarda invece i prelievi, sono possibili fino a 200 £ ogni 30 giorni.

La carta, al momento in cui viene usata in un Paese con una moneta diversa, converte automaticamente le valute al tasso di cambio reale, in questo caso però è prevista una piccola commissione.

Il costo effettivo sarà in un range tra lo 0.35% e il 2%, perché si definisce sulla base del tipo di valuta alla quale deve essere scambiata la propria moneta.

A chi si rivolge Tranferswise

Sebbene il conto corrente TransferWise non sia a numero chiuso, e chiunque possa aprire un conto su questa piattaforma, è chiaro che vi sia una tipologia di utenza al quale questo tipo di servizio calzi a pennello.

Nel caso di TransferWise, il profilo perfetto è quello di persone che necessitino per qualche motivo di trasferire denaro tra due Paesi diversi, che abbiano nello specifico valute diverse.

Spieghiamo meglio, il servizio di trasferimento del denaro attraverso questo particolare conto, è molto importante per coloro che vivono e lavorano all’estero e si trovano a dover spedire soldi a casa, in un paese la cui moneta e diversa e che non fa parte dell’area SEPA. Stessa cosa nel caso in cui non debba spedire denaro ma riceverlo.

È un sistema perfetto anche per coloro che necessitano per qualche ragione di cambiare spesso le valute, o per quelle professioni particolari come i freelance e i liberi professionisti che ricevono pagamenti da altre nazioni.

Inoltre, una delle figure che ultimamente necessita di questo tipo di servizio sono i pensionati, quelli che fanno parte di quel gruppo che quando finiscono la carriera lavorativa, scelgono di cambiare nazione e godersi la pensione all’estero.

Transerwise è sicuro?

La sicurezza è uno dei punti cardine di questo servizio, infatti per dare questo calore aggiunto alla propria clientela TransferWise segue questi procedimenti:

Utilizza conti europei e istituti bancari di fiducia, in modo da garantire che il trasferimento e la ricezione del denaro siano protetti e sicuri.

Inoltre, il denaro depositato della clientela è tenuto debitamente lontano da quelli che sono i conti operativi della piattaforma.

Hanno un team specializzato che subisce molto spesso un aggiornamento dell’organico, assicurando alla propria clientela un processo di revisione preciso e inviolabile alle minacce più recenti.

Ogni transazione che viene effettuata sulla piattaforma TransferWise è protetta da crittografia HTTP standard dell’industria.

Infine, un elemento importante è che la piattaforma ha una regolamentazione a livello globale, TransferWise è autorizzata dalla Financial Conduct Authority secondo la Electronic Money Regulations 2011 per l’emissione di moneta elettronica (numero di riferimento 900507).