Comprare azioni Amazon

Amazon è divenuto nel tempo il più grande store online per la vendita di qualsiasi genere di articolo, grazie alla sua vasta gamma di opzioni e servizi dedicati alla propria clientela.

Nel nostro articolo vogliamo andare a trattare di questo gruppo dal punto di vista finanziario, ovvero tutto quello che riguarda le azioni Amazon.

Comprare azioni Amazon in banca: conviene ancora?

Una delle opzioni per acquistare le azioni Amazon, a cui negli ultimi anni si sono rivolti molti investitori, è quella di fare tale operazione presso il proprio istituto bancario. È una pratica che ha visto la ragione della sua inziale crescita nel fatto che fossero investimenti abbastanza sicuri, e che alla fine offrivano comunque interessanti rendite. Nel tempo questo fenomeno è andato scemando, di fatto perché chi investe soldi ha compreso che per avere una rendita che possa definirsi congrua, è necessario che rivolgersi ad altri canali di investimento, il principale tra questi è quello dei CFD attraverso le piattaforme di trading online.

I contratti per differenza, questo il nome completo, sono una soluzione ottima per diverse tipologie di investitori, ovvero sia per coloro che hanno a disposizione piccoli capitali, sia per coloro che invece hanno la possibilità di investire medi o grandi capitali.

Comprare azioni Amazon: i vantaggi dei CFD

I vantaggi che si hanno nel fare trading con i CFD sulle azioni Amazon sono molti, in quanto rappresentano un tipo di investimento che permette di contare su una serie di aspetti che altri tipi di investimento non possiedono.

Ecco i principali vantaggi di cui parliamo:

  • I CFD sono esenti da bollo.
  • Con i CFD si può contare su una maggiore flessibilità rispetto a qualsiasi altra tipologia di asset presente nelle piattaforme di trading.
  • I CFD permettono di operare sulle azioni Amazon sia quando sono in rialzo che quando sono in ribasso, grazie alla possibilità di puntare sia sull’opzione long (azioni in rialzo) che su quella short (azioni in ribasso).

Migliori piattaforme per comprare azioni Amazon

Abbiamo visto che l’opzione migliore che si ha a disposizione per comprare le azioni Amazon è quella del trading online. Per fare questo ci si deve rivolgere ai broker finanziari che gestiscono delle piattaforme dedicate alle operazioni di trading, per avere la certezza di aver messo il capitale in un luogo di investimento sicuro queste devono essere autorizzate dai principali organi di controllo finanziario, ovvero Consob e Cysec.

Tra le piattaforme che ci sono sul mercato, ad oggi le migliori sono eToro, Plus500, 24Option e XTB.

Per comprendere quale sia il valore di questi broker online andiamoli a vedere nel dettaglio:

eToro

eToro (Sito Ufficiale) ha sede a Limisso (Isola di Cipro), questa multinazionale opera nel campo del social trading già da diverso tempo.

Oltre a mettere a disposizione una gamma molto ampia di servizi per gli investitori, permette di poter copiare quelli migliori facendo le loro sesse operazioni, andando ad ottenere quindi i loro stessi successi.

Plus500

Plus500 (Sito Ufficiale) è un broker di trading online che ha la sua sede a Londra. Si tratta di una piattaforma che ha puntato molto su quelle che sono le operazioni rivolte ai CFD, mettendo a disposizione oltre 2000 titoli per questo tipo di investimento.

24Option

24Option (Sito Ufficiale) è una piattaforma autorizzata dalla Consob che opera nell’ambito del trading online da molti anni, e in particolare è specializzata sui CFD. Essendo autorizzata ad operare in ambito internazionale, è una delle principali società estere di trading che sono operative al massimo anche sul territorio italiano. Sono infatti molti gli investitori che operano sui CFD che prediligono questa piattaforma, la quale come le altre prevede anche interessanti bonus come premio di benvenuto.

XTB

Il gruppo XTB (Sito Ufficiale) che possiede tutte le regolari autorizzazioni per operare su campo internazionale, da tempo mette a disposizione degli investitori oltre 1500 titoli sui quali potersi dirigere.

Le sue specialità alle quali dedica particolare attenzione sono gli FX e i CFD, per i quali garantisce profitti notevoli, i quali sono i più alti in assoluto da un anno a questa parte rispetto ad altre piattaforme.

Previsioni Azioni Amazon

Amazon negli ultimi tempi ha continuato a mostrare dati positivi in merito al valore delle proprie azioni, in quanto sebbene sia un servizio che ha trovato il suo punto fermo sul mercato, non rimane immobile ma si evolve in continuazione in fatto di prodotti e servizi da offrire alla clientela. Questo continua a mettere il gruppo in una posizione di leadership sia a livello di profitto che appeal da parte della clientela, la quale continua a preferirlo ad altri store online.

Per quanto riguarda il futuro cosa dobbiamo aspettarci? Cosa è previsto per il 2020? Per avere questa informazione dobbiamo osservare quello che dicono gli analisti.

Secondo gli esperti è una cosa buona comprare le azioni Amazon oggi, perché le previsioni per il futuro sono decisamente positive.

L’anno 2020 dovrebbe vedere un’ulteriore crescita nel loro valore, questo a fronte di quella che è l’analisi dell’andamento dell’ultimo decennio e le indiscrezioni su un servizio che continuerà a divenire sempre più performante e a modello del cliente finale.

Dunque, gli analisti sono concordi nel sostenere che il 2020 sarà un anno decisamente positivo per Amazon, quindi anche per il valore delle sue azioni.

Comprare azioni Amazon: la storia recente dell’azienda

Se andiamo ad osservare la storia più recente di Amazon in merito alla sua situazione finanziaria, ci rendiamo conto del perché secondo gli analisti il 2020 fa pensare positivo. Nel 2019, chiaramente con riferimento all’andamento economico dell’anno 2018, il dividendo dell’azienda è stato di Usd 5,22 per azione (pensiamo che nel 2009 ammontava a 0,32 per azione).

Per quanto riguarda i dividendi che andranno ad essere distribuiti nel 2020, e quindi sulla base dei redditi di quest’anno, si parla di un aumento corposo del valore del dividendo distribuito. Essendo che dei guadagni che rientrano Amazon ne investe una parte per aumentare i propri servizi, ci si aspettano a breve interessanti novità.

Amazon: principali prodotti e servizi

Lo store Amazon oltre che un grande canale di vendita di prodotti al cliente, negli ultimi tempi si è distinto per mettere a disposizione della clientela una vasta gamma di prodotti e servizi aggiuntivi.

Tra questi spiccano in modo evidente quelli a favore dei venditori, ecco quali sono:

  • Vendita: Amazon mette in contatto migliaia di persone che vogliono acquistare, con i venditori che si trovano sul sito.
  • Logistica: Amazon mette a disposizione dei venditori il servizio di logistica, ovvero provvede a prendere in consegna, ad imballare accuratamente e a spedire al cliente che lo ha comprato, qualsiasi prodotto venga acquistato sul proprio store.
  • Pubblicità: Amazon offre servizi dedicati ai venditori per promuovere attraverso inserzioni pubblicitarie i propri prodotti.

Amazon dunque non si limita a fare da piattaforma di vendita prodotti, ma rimane vicino a venditori e acquirenti con un’attenzione molto accurata.

Comprare azioni Amazon: altri consigli pratici

Abbiamo visto che un metodo importante per comprare azioni Amazon è quello dei CFD. Quali sono altri strumenti finanziari che ci permettono di comprare queste azioni e provare a generare un profitto? Ecco alcuni consigli su come orientarsi verso le azioni Amazon:

  • Gli ETF: si tratta di un metodo molto diverso rispetto ai CFD, in quanto in questo caso si va ad investire più che sul gruppo direttamente, su una famiglia di aziende che fanno parte dello stesso settore merceologico. Richiede capitali più alti rispetto ai contratti per differenza.
  • Quote: un altro interessante metodo è quello di comprare direttamente quote azionarie della società, magari facendosi aiutare in questo da un promotore finanziario esperto. Si tratta di un metodo che non ha una quota stabilità da introdurre, ma che prevede una possibilità elevata di guadagno paragonata ad un altrettanto alto rischio finanziario.

Comprare azioni Amazon: il costo

Quando si va ad investire in azioni, e in questo caso su quelle Amazon, a seconda della tipologia di operazioni che si vanno a fare possono esserci dei costi da sostenere, i quali vanno ad incidere sul guadagno finale.

Per esempio, nel nostro caso abbiamo visto due grandi differenze nell’investire in azioni Amazon, ovvero facendolo con la banca oppure con il trading online avvalendosi dei CFD.

Nel caso della banca, per fare operazioni finanziare si è tenuti a pagare un costo fisso (ad operazione oppure mensile, questo dipende dalla banca). Con i CFD invece si può contare su un costo zero.

Comprare azioni Amazon: opinioni e recensioni. Conviene?

A questo punto andiamo ad osservare quale siano le opinioni degli addetti ai lavori in merito alle azioni Amazon, ovvero se sia ancora conveniente comprarle dopo che il loro valore ha raggiunto già picchi molto elevati.

Bene, stando a quanto si dice intorno a questo grande colosso di vendita online, le sue azioni sono ancora un buonissimo investimento. Questo lo si stabilisce basandosi su quello che è stato il trend degli ultimi tre anni, che ha visto una continua crescita del suo valore senza grossi rallentamenti e senza bruschi cali come è avvenuto per altre aziende.

Inoltre, il continuo migliorarsi e aumentare i servizi a disposizione della clientela, e l’essere sempre presente nella cura di acquirenti e venditori, mostra la volontà del gruppo di continuare a crescere e di non essere affatto pago di quanto ha ottenuto sino ad ora.

Dunque, sulla base di quelle che sono le ottime previsioni per il 2020, come abbiamo già in parte visto nei paragrafi precedenti, possiamo affermare senza ombra di dubbio che comprare le azioni Amazon sia una scelta ancora molto valida.