Comprare azioni Nvidia

NVIDIA Corporation, per chi non la conoscesse è un’azienda che produce processori grafici, schede madri e tutte quelle componenti che riguardano i prodotti multimediali per PC e altri dispositivi. Inoltre, è produttrice anche di diverse console molto famose come la prima Xbox, la PlayStation 3 e infine, anche Nintendo Switch.

Nel nostro articolo di oggi andremo ad osservare Nvidia da un aspetto diverso, dunque non in quanto produttrice dei prodotti sopracitati, ma dal punto di vista finanziario. Per la precisione andremo a vedere tutto quello che riguarda comprare azioni Nvidia.

Comprare azioni Nvidia: in banca conviene ancora?

Una delle possibili soluzioni per comprare azioni Nvidia potrebbe essere quella di farlo tramite il proprio istituto bancario. Il problema è legato al fatto che negli ultimi anni questo tipo di investimento ha perso interesse tra gli investitori, questo per le commissioni che la banca applica sopra alle operazioni finanziarie e a rendite che sono sempre più basse rispetto ad altre forme di investimento.

Fra le varie alternative, per investire azioni Nvidia, ad essere davvero migliori sono i CFD, ovvero i Contratti Per Differenza, che non prevedono commissioni e hanno rendite molto interessanti. Per conoscere di più su questa opzione andiamo a vedere altri vantaggi che possiedono.

Comprare azioni Nvidia: i vantaggi dei CFD

Abbiamo visto che uno dei vantaggi dei CFD è quello di offrire rendite molto interessanti e inoltre di non prevedere commissioni sulle operazioni.

Le cose buone però non finiscono qui, infatti, ci sono anche altre cose molto interessanti riguardo ai Contratto Per Differenza, vediamo quali:

  • Con i CFD si ha accesso a una gamma molto vasta di titoli a cui rivolgersi, potendo muoversi con facilità tra le varie opzioni, questo grazie all’efficiente lavoro fatto dalle piattaforme di trading online in merito a questa forma di investimento.
  • I profitti che si vanno ad ottenere con questo sistema, sono generati dal valore che si ottiene dal prezzo dell’azione all’apertura della posizione meno il prezzo che la stessa ha nel momento in cui si chiude la posizione. Trattandosi di un valore che è generato dalla differenza tra i due valori sopracitati, l’investitore è al riparo dalla volatilità delle azioni.

Migliori piattaforme per comprare azioni Nvidia

In merito ai CFD abbiamo parlato di piattaforme di trading online, le quali si sono strutturate al meglio per operare con questo tipo di investimento e mettere a disposizione della propria clientela una gamma di titoli che fosse la più ampia possibile.

Si tratta di broker finanziari che gestiscono tali piattaforme sotto il controllo e l’autorizzazione da parte dei due principali organi di controllo finanziario, che sono la Consob e la Cysec.

Ad oggi sul mercato italiano le piattaforme che si possono definire come le migliori per operare con i CFD sono quattro, parliamo di eToro, Plus500, 24Option e infine XTB.

eToro

eToro (Sito Ufficiale) è uno dei primi ad essere entrato nella scena del trading online, e che nel tempo si è evoluto permettendo ogni tipologia di investimento.

Oltre allo sviluppo del settore dedicato ai CFD ha lanciato il social trading, ovvero la possibilità di seguire e ripetere le stesse operazioni fatte dai trader esperti.

Plus500

Plus500 (Sito Ufficiale) nel momento in cui i CFD hanno cominciato a crescere come interesse da parte degli investitori, Plus500 è stata la prima piattaforma a sviluppare il proprio sito per aumentare il numero di titoli su cui investire tramite di essi.

Ad oggi ci sono oltre 1500 titoli per questo tipo di investimento, e Plus500 è senza dubbio la piattaforma a possederne di più.

24Option

24Option (Sito Ufficiale) inizialmente impostato per dare il massimo in fatto di valute e materie prime, presto sceglie di potenziare il settore dei CFD una volta capita la loro importanza.

La vasta gamma di titoli che 24Option mette a disposizione per investire tramite CFD, ha attirato nel tempo molti investitori.

XTB

XTB (Sito Ufficiale) è una piattaforma che arriva in Italia dopo le altre, ma che si identifica subito come dedicata ad ampio raggio ai CFD e agli FX.

Il grande lavoro di potenziamento nel tempo fatto a favore dei CFD e degli FX ha consentito a XTB di attirare un numero molto grande di investitori, grazie anche a periodi di offerte mirate in fatto di bonus di benvenuto. Oggi è di diritto tra le migliori piattaforme che operano sui CFD.

Previsioni Azioni Nvidia 2020

Entriamo adesso in una sfera che sicuramente è quella a cui gli investitori che vogliono comprare azioni Nvidia sono particolarmente interessati, ovvero quale sia la situazione attuale dell’andamento della società in questa fine dell’anno, e quindi quali siano le previsioni per il 2020.

Stando alle informazioni che riguardano l’ultimo trimestre, che si è concluso quindi il 30 settembre, l’andamento di Nvidia è stato più che positivo, tanto sorprendere sia gli analisti che gli stessi investitori.

Anche la conclusione dell’anno si prevede ottima e con un utile migliore di quelle che sono le previsioni di inizio anno, e secondo gli analisti questo andamento è tutto meno che destinato ad arrestarsi, ma crescerà ancora nel 2020. A rendere così particolarmente ottimisti gli analisti sono le importanti novità che sono già state annunciate da parte di Nvidia, che andranno ad interessare il settore della guida autonoma e dell’intelligenza artificiale (IA).

Dunque, se tutto dovesse andare per il meglio, e le innovazioni che abbiamo appena citato rivoluzioneranno il modo di pensare determinati settori, il vantaggio che Nvidia otterrà sulla concorrenza gli garantirà una posizione di mercato tale da vedere una crescita importante non solo in merito al 2020 ma anche per gli anni successivi.

Comprare azioni Nvidia: la storia recente dell’azienda

Nvidia oltre a continuare a lavorare su novità in fatto di tecnologia, come ad esempio l’uscita di Nvidia Shield, e il fatto che grazie ad un lavoro di moderna tecnologia le schede video AMD funzioneranno con i monitor G-Sync futuri, la società sta mettendo ordine in fatto di collaborazioni.

Una delle ultime notizie è che Nvidia ha fatto sapere di chiudere la collaborazione con Apple in merito al supporto CUDA su macOS.

Da un po’ di tempo i rapporti tra le due aziende non erano più idilliaci a causa di un problema passato, e ad oggi sono terminati con la chiusura della fornitura da parte di Nvidia ad Apple.

Principali prodotti e servizi

Nvidia mette a disposizione delle aziende che producono strumenti tecnologici molti prodotti di prestigio, i quali vanno a divenire valori aggiunti del prodotto stesso. Sono componenti di vario tipo, che vanno dal PC, alle console, a settori come l’Intelligenza Artificiale che trova impiego in diversi campi.

Come servizi, Nvidia, mette a disposizione un’assistenza perfetta e costante, che si può trovare anche online, e la possibilità di mettere in contatto venditori e compratori con estrema facilità.

Nvidia si è sempre contraddistinta per essere un’azienda completa, che non si limita a vendere il suo prodotto, ma che segue compratori e venditori per essere pronta a risolvere qualsiasi problematica.

Comprare azioni Nvidia: altri consigli pratici

Per comprare azioni Nvidia abbiamo parlato di banca, che ha come obiettivo quello di investire il capitale che il risparmiatore gli mette a disposizione, oppure le piattaforme online con le quali investire tramite i CFD.

Vogliamo consigliare un altro sistema di investimento molto utilizzato e semplice come i CFD, ovvero gli ETF, anch’essi presenti nelle piattaforme di trading online. In questo caso non si va ad investire sulle azioni di una singola azienda, ma bensì su un paniere che contiene più azioni che sono appartenenti a diverse aziende che fanno però parte dello stesso settore merceologico. In questo caso a generare il profitto o la perdita sarà l’indice medio calcolato sulle azioni delle varie aziende presenti all’interno del paniere.

Costo azioni Nvidia

In merito al comprare azioni Nvidia, ma più precisamente ai canali sui quali procedere con gli investimenti, parliamo adesso di costi e rendita finale.

Partiamo con la banca, la quale prevede commissioni sulle operazioni che va a compiere. Queste possono consistere in un costo applicato su ogni operazione finanziaria, oppure su una quota fissa mensile.

I CFD e gli ETF sono entrambi privi di commissioni.

Per quanto riguarda la rendita, è in assoluto più alta con i CFD, mentre tra gli ETF e la banca sono i primi ad essere migliori sulla base al profitto finale.

Comprare azioni Nvidia: opinioni e recensioni 2020 Conviene?

Eccoci alla domanda che molti investitori si stanno ponendo: “Comprare azioni Nvidia conviene?” Per dare una risposta a questa domanda, andiamo a riassumere quanto visto in precedenza per fare un’analisi definitiva, in modo da comprendere quale possa essere l’andamento futuro delle azioni dell’azienda.

Abbiamo visto che l’ultimo trimestre ha fatto registrare un andamento positivo, ma quello che fa essere ottimisti è che sia stato molto più elevato delle aspettative. Ad aggiungersi a questo ci sono le parole ottimistiche degli analisti, che vedono in questa crescita non un fuoco di paglia ma qualcosa destinato a crescere sempre anche nei prossimi mesi. Prevedono infatti una chiusura del 2019 con un utile che sia oltre le più rosee aspettative, e un 2020 che sarà ancora migliore.

Quali sono gli elementi su cui si basano per stabilire questo? Oltre alla situazione attuale ci sono grandi novità che arriveranno come abbiamo nel 2020 nel settore della guida autonoma e dell’Intelligenza Artificiale, e in questo gli esperti vedono un vero e proprio boom da parte dell’azienda, in quanto andrà a fare più che un passo avanti rispetto alla concorrenza. Questo dovrebbe garantire al titolo una spinta positiva che dovrebbe godere di una certa longevità nel tempo.

Quindi, alla domanda possiamo certamente rispondere sì, comprare azioni Nvidia conviene, e possiamo anche aggiungere che stando a quanto dicono gli analisti sia un’ottima scelta sia nel breve che nel medio e lungo termine.