Previsione oro 2019: come sarà l’andamento dell’oro nel futuro?

Investire non è sempre un’operazione semplice, anzi, nella maggior parte delle situazioni operare oggi sui mercati finanziari è un lavoro piuttosto complesso. Il tutto si complica ancora di più se si va ad operare su elementi finanziari che soffrono del periodo difficile che riguarda un po’ tutto il mondo, ovvero una crisi economica che sembra non avere mai fine.

Per coloro che vogliono investire in particolari settori finanziari, come materie prime, valute, crypto o azioni, è bene sapere che prima di ogni altra cosa si debba conoscere a menadito il mercato, e una volta in cui sono chiari i segnali che vengono dai mercati, ci si potrà muovere all’interno del mondo degli investimenti. Spesso è importante affidarsi ad esperti del settore, quantomeno per i primi tempi, una volta che si è presa confidenza si potrà poi andare da soli.

Nel nostro articolo vogliamo andare ad approfondire un tema sempre caldo, ovvero quello dell’oro. Andremo a conoscere quale siano le previsioni per il prossimo futuro, andando a vedere quelli che sono stati gli anni precedenti, ovvero il biennio 2017-2018.

Previsione oro: un passato difficile

Prima di andare a conoscere quello che si dice in merito all’oro per il futuro, dobbiamo fare un passo indietro, e osservare quello che è stato l’andamento negli anni precedenti.

Non possiamo certo nasconderci dietro ad un dito, se ci guardiamo alle spalle non vediamo risultati molto confortanti. Questo chiaramente non deve però scoraggiare gli investimenti in oro, ma si dovrà fare un’analisi accurata del mercato.

Anche prima del 2017 l’andamento dell’oro è stato piuttosto altalenante, attraversando momenti più rosei ad altri meno. Uno degli elementi che contraddistingue l’andamento dell’oro è quello di essere direttamente proporzionale a quello del dollaro, ovvero quando esso scende il valore dell’oro sale, e quando il dollaro sale il valore dell’oro scende. Per questo motivo i momenti migliori per gli investitori sono quelli che hanno visto il dollaro attraversare un periodo di difficoltà.

Previsione oro: biennio 2017-2018

Se mettiamo indietro la lancetta del tempo, andiamo a vedere come si è mosso l’oro nel biennio antecedente all’anno in corso, e quali siano state le condizioni generali che ne hanno segnato l’andamento. Come sappiamo, quanto accade nel mondo sia dal punto di vista monetario che sociopolitico, influenza pesantemente l’andamento di qualsiasi asset.

L’oro non è esente da tutto questo, e per quanto riguarda il biennio 2017-2018 vi sono state diverse situazioni che hanno influenzato il suo andamento. Le previsioni del prezzo dell’oro hanno visto continuamente un ritocco, questo per far fronte a novità che si sono rivelate decisamente incidenti sul suo valore finale.

Tali situazioni sono state prima tra tutte quella dell’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, e in seguito le tensioni missilistiche con la Corea del Nord, quella che è considerata una vera e propria guerra commerciale tra USA e Cina, e infine la nuova politica monetaria delle banche centrali.

Vi sono anche molte altre cose minori, che più o meno hanno inciso su quello che è stato l’andamento abbastanza negativo dell’oro. Cosa prevedere dunque per quanto riguarda il resto del 2019 e il 2020?

Previsione oro: andamento 2019

Per il 2019, dopo un inizio molto simile all’andamento del 2018, grazie al fatto che la Fed ha messo in pausa l’andamento dei tassi di interesse la fine del 2019 porterà l’oro a guadagnare ampio terreno rispetto a questo momento. Sembra che le incertezze generali dei mercati, che potrebbero far pensare ad un momento difficile per l’oro, sembra invece che in questo contesto storico faranno da sostegno alla quotazione del metallo prezioso.

Negli ultimi mesi la quotazione ha ristagnato tra i $1.217 e i $1.300, situazione che dovrebbe rimanere pressoché stabile anche nei mesi prossimi. Prima che si concluda l’anno 2019, stando sempre alle previsioni dei principali esperti del settore, il suo prezzo dovrebbe arrivare a toccare $1.400.

Dunque, sembra che dopo un periodo buio per l’oro ci siano segni positivi che fanno ben sperare per gli investimenti. Chi è solito guardare all’oro come principale operazione nel proprio portafoglio investimenti, potrà osservare con attenzione l’andamento del metallo in questione, che presto vedrà quindi una sua impennata. Un esperto, ovvero un promotore finanziario (come gli esperti di Money Farm), potrà sicuramente esservi di aiuto nel saper cogliere il momento giusto.

Previsione oro per il 2020: cosa dicono gli esperti?

Bisogna premettere che non vi siano possibilità al momento di dare dati certi su quello che sarà il valore dell’oro nel 2020, anche se vi sono delle correnti di pensiero che parlano di valore in aumento costante da qui ai prossimi anni. Da dove nasce questa ipotesi? Dall’oro stesso, e precisamente dal fatto che come tutti sappiamo non è un bene illimitato nel tempo.

Come tutti i metalli (platino, argento) non è eterno, ma arriverà prima o poi all’esaurimento totale, e quindi a mano a mano che esso diverrà raro, in maniera parallela crescerà anche il suo valore. Per questo si ritiene una scelta interessante quella di tenere l’oro il più possibile, per far si che con il passare degli anni il suo valore diventi elevato. Chi acquista oggi, nel giro di un decennio potrebbe trovarsi tra le mani un vero e proprio patrimonio.

Nel 2020 chiaramente è presto per parlare di esaurimento dell’oro, ma possiamo basarci sul trend di positività che si respira in merito al metallo prezioso per la fine del 2019, che lo vede in salita notevole rispetto al valore attuale.

Una stabilizzazione o un eventuale aumento anche se pur minimo inizio 2020, potrà rappresentare un interessante momento finanziario per investire il proprio capitale (vedi anche la nostra guida su Investire 1000 Euro In Oro).