Migliori azioni da Comprare 2019: su cosa conviene investire

Quali saranno le migliori azioni 2019? Nel nostro articolo cercheremo di entrare nel dettaglio per scoprire qualcosa di più su questo argomento, cercando di dare delle dritte interessanti su quali siano le migliori azioni da comprare nel 2019.

Migliori azioni da Comprare 2019, i titoli in generale

Specialmente se non si ha grande esperienza di quello che è il mondo azionario, è bene affidarsi ad un promotore finanziario molto abile, oppure affidarsi alle analisi di molti gruppi del settore che spesso forniscono indicazioni sull’andamento delle quote azionarie.

Ad oggi, esistono diverse informazioni circa quali azioni siano migliori da comprare nel 2019, e per il nostro articolo ci siamo affidati a quanto afferma il gruppo Goldman Sachs.

Secondo le sue previsioni, i titoli su cui puntare l’anno prossimo sono almeno 6.

  • Buzzi Unicem,
  • Fca,
  • Eni
  • Enel
  • Generali
  • Gruppo Unicredit.

In pratica, gli asset da mettere nel proprio portafoglio sono quelli che riguardano settori come quello finance (Unicredit e Generali), quello industriale (Eni, Fca e Buzzi Unicem) e infine quello del comparto utility (Enel).

Andiamo a vedere nel dettaglio perché questi gruppi sono visti come i migliori investimenti per le azioni nel 2019.

Migliori azioni 2019 nello specifico

Ecco nel dettaglio i 6 titoli su cui puntare nel 2019:

Buzzi Unicem

Siamo di fronte a quello che è uno dei maggiori gruppi del settore cementifero al mondo. Opera su un ampio territorio, infatti i suoi affari si muovono dall’Africa fino agli Usa.

Comprare azioni Buzzi Unicem nel 2019 può essere vantaggioso, ancora di più se si inizia a investire nei titoli in questione anche già in questa fine 2018.

Tenere il titolo a lungo termine può generare interessanti profitti.

Enel

Pare che se uno voglia sentirsi al sicuro nei suoi investimenti, nel 2019 non può prescindere dai titoli Enel.

Operano su servizi di cui le persone non potranno mai fare a meno, e il gruppo negli anni ha sempre mostrato una certa stabilità. Inoltre, Enel oltre a fornire energia nel nostro Paese, opera fuori anche dalle porte della nazione, in Spagna con Endesa e nel Sud America.

Per questi motivi, Goldman Sachs consiglia di investire sulle azioni del gruppo dell’energia elettrica nel 2019, mantenendo il titolo per un lungo periodo di tempo all’interno del proprio portafoglio.

Sia nel caso di Enel, che di Buzzi Unicem, per via della natura dei titoli è sconsigliato investire per brevi periodi.

Eni

Azioni Eni e quotazione del petrolio vanno di pari passo.

Si è visto un 2018 caratterizzato da un prezzo delle azioni Eni in rialzo sostenuto, questo per la dinamica del greggio che alla fine dei conti è stata decisamente positiva.

Secondo Goldman Sachs, anche nell’anno venturo risulterà conveniente comprare azioni Eni, sempre basando il proprio investimento sul concetto di lungo termine.

FCA

Le azioni di questo gruppo sono inserite nel pacchetto di titoli che si considera saranno positivi nell’anno 2019.

FCA è al momento quella che viene considerata senza ombra di dubbio una buona opportunità per il proprio capitale nel lungo termine.

Trattasi di qualcosa che può regalare molte soddisfazioni a tutti i profili di operatori di mercato, ovvero sia che si tratti di piccoli che di medi o grandi investitori.

Generali

Compagnia di assicurazioni che non necessita di grandi presentazioni. La fama la precede, e per il 2019 vi sono interessanti opportunità di investimento in merito alle azioni del gruppo.

Oltre ad essere resa forte dalla sua tradizione nel nostro Paese, ha consolidato il proprio peso anche in diversi stati fuori dall’Italia.

Come i precedenti titoli, il consiglio è di investire nel lungo periodo, che offre anche il vantaggio di mettersi al riparo dalle fluttuazioni improvvise.

Unicredit

Grazie al fatto che il suo patrimonio è stato messo al sicuro con un recente aumento di capitale, la banca può guardare oltre.

Dopo aver messo di nuovo in moto il controllo della rete italiana può guardare oltre frontiera per rafforzare la sua leadership anche all’estero.

Questo grande slancio di positività non poteva non dare adito a considerare vantaggioso investire nel gruppo Unicredit. Per cui, stando ai consigli di molti esperti (e sempre senza dimenticare che si deve investire mantenendo il titolo per un lungo periodo), il 2019 vede nelle azioni Unicredit una buonissima occasione per veder crescere i propri profitti nel tempo.

Come investire nelle azioni 2019 secondo gli esperti

Abbiamo potuto constatare che, per il 2019, il consiglio degli esperti in merito al mercato azionario è quello di dimenticare strategie speculative che considerino investimenti a breve termine.

Dopo aver visto da vicino quali siano i 6 migliori titoli su cui dirigersi, e perché siano considerati un’ottima occasione d’investimento, non resta che prepararsi a investire il capitale da lasciare per un lungo periodo di tempo nel portafoglio.

Quindi, valutate bene gli importi da investire sapendo che poi non potrete disporre in caso di bisogno di quel capitale, almeno senza che vi costi possibili profitti interrompere in anticipo il contratto d’investimento.